Kentucky Derby, l’America delle opportunità

Charlotte volteggia davanti alla giuria sul pink-carpet con i suoi quasi settant’anni e il vestitino corto corto e rosso-nero stretto attorno al fisico da ex modella, in testa un cappellino che pare il logo delirante di una telecom venusiana. «La moda mi piace tanto – dice, fissandoti con due occhi azzurri appena risciacquati nell’eterno sogno […]