Daniela Biavati «quel passo doppio dimenticato da Bologna»

di SIMONE MONARI (da Repubblica.it) Del percorso della memoria compiuto l’altra sera lungo i vialetti della Certosa, fra i sepolcri degli antichi campioni rossoblù, Daniela Biavati, figlia del mitico Amedeo, ha saputo dai giornali. «Mi sarebbe piaciuto che mi avessero invitata, ma sono egualmente felice che l’iniziativa sia riuscita bene, come ho letto. Coltivare la […]