Parma, il fallimento di un’idea d’Italia

A darle della provinciale un po’ ci si sentiva a disagio, perché Parma è città nobile, un filo altera, abituata a sentirsi grande. Anche nel calcio per lunghi anni è stata una squadra che voleva farsi regina, ed è arrivata ad un passo dal riuscirci (da La Stampa). Un’ascesa culminata negli anni ’90, ancora splendente […]

Camerun, l’Africa del calcio non arriva

Erano guerrieri «indomabili», oggi sono la faccia sindacalizzata di un Africa che stenta a trovare un posto fisso tra i grandi del calcio. I Leoni del Camerun, che esordiscono stasera a Natal contro il Messico, per il Brasile hanno rischiato (o fatto finta..) di non partire neppure. Motivo: un’alzata di scudi di Eto’o e compagni, […]

Il Bayern di Guardiola batte anche la noia

Prima si è preso il mondo – Supercoppa Uefa e mondiale per club Fifa – ora si è preso Berlino e la Germania («il campionato più difficile, ogni giorno devi migliorarti»).Il prossimo obiettivo è riprendersi l’Europa, soltanto un anno dopo. E persuadere i tedeschi che vincere non annoia. Mai. Battendo l’Hertha Berlino all’Olympiastadion il Bayern […]

Kosovo, l’Europa in un calcio

Se un calcio ad un pallone può spaccare una nazione, una partita di calcio può anche servire a riconquistarsi una patria. Specie nei Balcani (da La Stampa). Nel 1990 gli scontri fra tifosi di Dinamo Zagabria e Partizan Belgrado prima di un incontro che non si giocò mai, quello del famoso calcio di Boban a […]

Adios Bernabeu: si chiamerà Estadio Microsoft?

Il Santiago Bernabeu è uno degli stadi più famosi del mondo, ma per rifarsi la facciata dovrà affittarsi il nome. Ai custodi della tradizione suonerà come blasfemia, ma in fondo è un gioco dell’economia che tanti altri templi dello sport, dall’Emirates Stadium in poi, hanno giudicato conveniente. In questo caso a colpire è anche il […]

Bosnia, la generazione d’oro cresciuta all’estero

Safet Susic è uno abituato a gestire le situazioni complesse. Nel 1982, quando era giocatore, riuscì a firmare un contratto per due squadre, il Torino e l’Inter. Per negargli una improbabile ubiquità dovette intervenire l’UEFA, e il ragazzo di Zavidovići finì al Paris Saint-Germain. Un destino, quello dell’emigrante di lusso, condiviso da molti dei talenti […]

Gareth Bale e i bidoni del calcio

Gareth Bale da arma letale si è trasformato in “una bomba a orologeria” per il Real Madrid, come scrivono i giornali inglesi e spagnoli. Acquistato per 100 milioni di euro dal Tottenham, il gallese ha vissuto un inizio di campionato pieno di infortuni: colpa di una ernia discale, secondo i pessimisti di “Marca”, o di […]

Guardiola contro Vilanova, e il Barca soffre

Il «Barcelonismo» più che uno stile di vita e di gioco è (sarebbe) una fede profonda, un’etica, un’ideologia radicata nella storia della squadra che, come recita l’arcinoto slogan, è «mes que un club». Ultimamente, però, più che un club il Barca sembra un reality-show. Una di quelle trasmissione dove presunti amici si tirano addosso stracci […]

Daniela Biavati «quel passo doppio dimenticato da Bologna»

di SIMONE MONARI (da Repubblica.it) Del percorso della memoria compiuto l’altra sera lungo i vialetti della Certosa, fra i sepolcri degli antichi campioni rossoblù, Daniela Biavati, figlia del mitico Amedeo, ha saputo dai giornali. «Mi sarebbe piaciuto che mi avessero invitata, ma sono egualmente felice che l’iniziativa sia riuscita bene, come ho letto. Coltivare la […]