Fognini: «Sono pazzo, ma vi faccio divertire»

Fabio+Fognini+ATP+Masters+Series+Monte+Carlo+BXCfvwrY0mBx

Fabio Fognini, lei è il n.13 del mondo e il n. 1 dell’Italia di Davis che da venerdì a Napoli si gioca i quarti di finale contro la Gran Bretagna di Andy Murray. Sognare la semifinale è lecito?

«E’ un sogno che abbiamo tutti. Negli anni si è costruito un buon gruppo, abbiamo dimostrato di poter battere nazioni importanti. Ma attenti, la Gran Bretagna non è solo Murray: hanno un buon doppio, il loro n.2, Ward, contro gli Usa ha battuto Querrey. Non sarà facile».

– Lei e Murray siete nati a 9 giorni di distanza: che tipo è?

«Come giocatore fortissimo. Umanamente molto chiuso, introverso. Diverso da noi latini».

– In campo è più rognoso Fognini o Murray?

«Ecco, me lo sono chiestoquando su Twitter mi sono beccato una marea di insulti dopo il match con Nadal. Andy in campo è un piagnucolone, manda tutti avaffa‘, Però se lo faccio io lo notano tutti, se lo fai lui, nessuno. Mica giusto».

– Be’, lei è più spettacolare…

«E sbaglio, lo so. Mio padre è il primo a farmi i cazziatoni quando mi comporto male. Malui sa che in quei momenti io soffro, mi sento frustrato. Reagisco così, è più forte di me. Ma sono migliorato, e i risultati si vedono».

Le critiche la fanno arrabbiare?

«No, perché ci sono abituato»

– Vediamo se è superstizioso: il numero 13 nel ranking porta bene o porta male?

«Porta male. Nel senso che è meglio il 12…».

– Ci arrivò Bertolucci, il terzo italiano di sempre dopo Panatta e Barazzutti nell’era Open. Ne avete parlato?

«No, però mi ha mandato un sms: “hai messo la freccia”».

Ha ragione?

«Devono dirlo i risultati, ma io mi sento pronto per la top-10. Non mi manca niente».

Haas, ex.n.2 del mondo, dice che si diverte a vedere giocare solo lei e Dolgopolov. Concorda?

«Belle parole, ringrazio. Aggiungerei Monfils. Il tennis è anche spettacolo, la gente paga un biglietto e io cerco di farli divertire».

Cosa la rende un ottimo davisman?

«Mi sono sempre piaciute le gare a squadre, e la Davis è speciale: giocare per la nazionale mi attizza. Poi sono uno che assorbe energia dal pubblico».

Sacrificherebbe uno Slam o il n.10 per la Coppa?

«Adesso no. Se vincerò uno Slam gli obiettivi cambieranno».

Che Slam vorrebbe?

«Il Roland Garros. Perché sono nato sulla terra».

Fra Indian Wells e Miami ha giocato bene e scherzato con con i delfini: si sente pronto a nuotare anche sul cemento?

«Era uno degli obiettivi di stagione, ci sto riuscendo, ma devo essere più continuo perché i punti si fanno soprattutto lì. Con i delfini mi sono divertito, però un po’ facevano paura».

Le piaceva Marat Safin il russo tutto talento e follia come lei?

«Un grande: vinceva e poi si divertiva. Con lui avevo un buon rapporto».

E’ il Safin italiano?

«In miniatura. Lui è stato n.1 del mondo: ho un 3 di troppo».

Fuori dal tennis chi le piace?

«Valentino Rossi. Sono andato a vederlo un paiodi volte. Le moto sono uno sport da pazzi, fanno per me. Anche Marquez non scherza».

Lei giocava a calcio, pentito di aver scelto il tennis?

«Credo che avrei fatto bene anche da calciatore. Sono una mezza punta alla Sneijder».

Arrabbiato con la sua pazza Inter?

«Abbastanza: non battiamo neanche il Livorno. A Guarin ho mandato certi accidenti. Se avessi i soldi cambierei mezza squadra».

Senta, lei è un bello, fa strage di donne…

«Eccoci… vuol sapere della Pennetta? Quante volte facciamo l’amore?»

A sua discrezione.

«Non smentisco e non confermo. Ci frequentiamo. Flavia è una ragazza solare, che sa stare in compagnia».

Per finire: ma lei che numero di classifica si sente davvero addosso?

«Il 10. Ma quello di Maradona».

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: